Aggiungere Sensore Virtuale – AKCP SecurityProbe

 

 

 

E’ possibile collegare al SecurityProbe ulteriori sensori non AKCP che utilizzano altre interfacce differenti di ascolto. (Es. MODBUS, SNMP etc.)

Creare una nuova configurazione è molto intuitivo e per prima cosa ci sarà necessario aprire l’interfaccia WEB Based amministrativa dove poter eseguire tutte le modifiche. Spostiamoci quindi sotto “Sensori”.

Clicchiamo a questo punto sulla sinistra della finestra sotto “Virtual Sensor” per far comparire la schermata seguente:

Screen Shot 2013-10-29 at 15.42.07

 

In questa finestra possiamo avere una panoramica di tutti i sensori configurati e liberi. A seconda dello stato d’allerta appariranno di diverso colore. (dal verde per segnalare nessun problema al rosso per segnalare uno stato critico).

Selezioniamo un sensore libero (grigio) e clicchiamo su configuration.

Screen Shot 2013-10-29 at 15.42.25

Sotto il menù a tendina “Source” potremo selezionare la sorgente dei dati che andremo ad ascoltare. Per esempio se si tratta di un sensore di Potenza con interfaccia Modbus, utilizzeremo questo.

Successivamente i parametri da inserire andranno impostati come da specifiche del prodotto che andremo a monitorare.

Screen Shot 2013-10-29 at 15.42.35