Come aggiornare la versione di Joomla!

aggiornamento-joomla-2

Prima di aggiornare la versione di Joomla! è buona regola fare un backup dell’intero sito — database MySQL e cartelle e file.

Abbiamo parlato del backup del database tramite phpMyAdmin in questo articolo oppure tramite la funzione dedicata dell’hosting CoreTech in questo articolo, il backup delle cartelle e del contenuto del sito si può fare tramite FTP (articolo di riferimento).
In alternativa si può usare un plugin come Akeeba Backup o uno di quelli presenti nella directory ufficiale di Joomla!
Mettete offline il sito: andate in Sistema>Configurazione Globale e impostate Sito Offline su .

Le versioni di Joomla! sono contrassegnate da dei numeri secondo lo schema [major].[minor].[maintenance], quindi 3.4.7 indica release major 3, minor 4, maintenance 7.
Gli aggiornamenti fra major diverse sono detti migrazioni e richiedono un processo più lungo e manuale, quelli fra release diverse della stessa major sono invece automatici.
Controllate la compatibilità di plugin, temi ed estensioni con la versione di Joomla! da installare.

Cominciamo il processo di aggiornamento facendo il backup del database MySQL dei file e delle cartelle, incluso il file .htaccess se presente.
Verificate i file di backup: accertatevi di poter navigare fra le cartelle e di aprire i file, aprite i file .sql con un editor di testo e verificate la presenza delle tabelle e dei dati.
È un passaggio spesso dimenticato, eppure dovrebbe essere lampante che il backup potrebbe non essere andato a buon fine; una verifica previene il problema (evitabilissimo) di ritrovarsi senza file originali e con file copiati corrotti o non disponibili.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti, quando sono disponibili nella parte superiore della dashboard compare un avviso come questo:

aggiornamento-joomla-1

Un avviso simile è disponibile nel menù laterale

aggiornamento-joomla-1b

Scegliendo “Aggiorna adesso” si viene condotti ad una pagina di riepilogo, con ‘Installa l’aggiornamento’ si comincia il processo automatico.

aggiornamento-joomla-1c

Terminate le operazioni dovrete vedere un messaggio di successo:

aggiornamento-joomla-successo

Se doveste incontrare degli errori o dei problemi, potete ricorrere ad un aggiornamento semi-automatico.
Andate in Estensioni>Gestione>Installa; potete scegliere se installare da File (caricare il file dal proprio computer), da cartella (file locale su hosting) o da URL (inserire l’indirizzo del file di aggiornamento reperibile quil).

aggiornamento-joomla-3

Nel caso di una migrazione il processo di aggiornamento dipende dalla versione di partenza.

Se si vuole aggiornare una release della major 2 alla major 3 si può usare un processo affine all’aggiornamento 1-Click.
Andate in Estensioni>Gestione>Gestisci e disabilitate il componente ‘System – Remember Me’.

aggiornamento-joomla-2e

Andate poi in Componenti>Aggiornamento di Joomla!>Opzioni, in Server di aggiornamento scegliete Supporto a breve termine e salvate.

aggiornamento-joomla-2b

Joomla! vi avviserà che è stato trovato un nuovo aggiornamento: installatelo.

aggiornamento-joomla-2caggiornamento-joomla-2d

Al termine dell’installazione verrete condotti alla pagina di login della sezione di amministrazione; loggatevi e riceverete un messaggio che conferma l’avvenuto aggiornamento.

aggiornamento-joomla-2f

Se si fa l’upgrade dalla release 1.5 alla 3 occorre usare un tool di migrazione fra quelli disponibili nella directory ufficiale e seguire una procedura come quella descritta in questo articolo della guida ufficiale di Joomla!.

Infine, migrare una release 1.0 a 3 necessita di un passaggio intermedio, cioè l’aggiornamento da 1.0 a 1.5, e poi da 1.5 a 3 come descritto sopra.
Una guida ufficiale è disponibile qui.

Nel caso avete dei problemi con determinati file e voleste recuperare le versioni precedenti, la directory con tutte le versioni di Joomla! è disponibile a questo indirizzo.