Come eseguire il backup via FTP

scarica2

Un modo pratico per fare il backup dei file presenti sul proprio spazio di hosting Web è quello di usare un client FTP, come ad esempio FileZilla.

Collegatevi via FTP al vostro spazio hosting con FileZilla o il vostro client FTP preferito; trovate le credenziali nella mail di riepilogo che vi è stata inviata o, in alternativa, collegandosi al pannello di controllo http://pdc.dnscore1.com.

ftp-users

Nella parte di destra della avete il sito remoto, ossia quello relativo al vostro spazio hosting; a sinistra quello locale, cioè relativo al computer sul quale state lavorando.
Selezionate i file remoti di cui volete fare il backup, poi click destro e Scarica.

scarica2

Una volta completato il download, trovate i file e le cartelle scaricate nel riquadro dello spazio locale (a sinistra).

scarica3

Ora che avete scaricato i vostri file, rimangono due cose da fare.
La prima è conservarli in un percorso noto in modo da poterli recuperare in fretta e con precisione, l’altra importante cosa è verificare che il backup sia andato a buon fine: occorre verificare che si possa navigare fra le cartelle e che i file siano apribili e contengano le giuste informazioni.

Gli svantaggi del backup fatto in questo modo sono sostanzialmente legati alla velocità di trasferimento dei file ed elaborazione della coda, alla manualità del processo e alla difficoltà di automatizzarlo senza ricorrere a script (oltretutto non possibile con FileZilla. Si possono creare degli script con WinSCP).
I vantaggi sono altrettanto ovvi, ossia possibilità di fare il backup in qualsiasi momento e controllo granulare dei dettagli.