Come riattivare automaticamente il computer dalla sospensione

Nel caso sia stato pianificato un backup fuori dall’orario lavorativo, e durante quel periodo il computer si trovi in stato di sospensione, il backup non sarà in grado di avviarsi a meno che il computer non venga riacceso manualmente.

Per riattivare automaticamente il computer dallo stato di sospensione, è possibile utilizzare lo scheduler di Windows, creando un task pianificato in corrispondenza dell’orario di avvio del backup.

Per fare questo, aprire “Utilità di pianificazione” che si trova in “Pannello di controllo” > “Strumenti di amministrazione”

pianificare

Nella Utilità di pianificazione creare un nuovo attività, selezionando di eseguirla indipendentemente dalla connessione degli utenti

attivita

Impostare l’orario in cui si desidera venga eseguito il task di riattivazione

nuova-attivazione

Impostare come condizione “riattiva il computer per eseguire l’attività”

crea attivitapng

A questo punto è necessario specificare una attività da far eseguire al computer per riattivarlo; si può ad esempio far aprire e richiudere subito dopo il prompt di dos inserendo nel comendo l’opzione /c “exit”

nuova-operazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salvare il nuovo task.

Questa semplice procedura consente la riattivazione del computer dalla sospensione, permettendo l’esecuzione del backup pianificato con 1Backup.