Gestione permessi di file/cartelle su hosting Windows

permessi-windows4

A differenza di Linux, Windows non permette la gestione dei permessi di file e cartelle da FTP.
È comunque possibile gestire i permessi da pannello di controllo.

Per farlo, accedete al pannello di controllo all’indirizzo http://pdc.dnscore1.com con le vostre credenziali.
Andate in Website Services>Folders & Security>Folder Manager.

permessi-windows1

Scegliete il percorso nel quale volete impostare i permessi e cliccate l’icona a forma di foglio con spunta verde, come indicato.

permessi-windows2

Nel campo Utenti scegliere l’utente che termina in _web (IIS APPOOL e NETWORK SERVICE sono degli utenti di sistema e non vanno toccati), nel campo Permissions potete decidere quali permessi dare (pieno controllo, modifica, leggi, scrivi, esegui, cancella) e in Inheritance scegliete a quali elementi figli (cioè i file e le cartelle contenute nel percorso) applicare gli stessi permessi, in modo da definirli solo per l’istanza che li raccoglie tutti e non in modo granulare, livello per livello. [NOTA: potreste avere dei problemi nella visualizzazione delle opzioni a causa di un problema nella versione tradotta; fate logout e poi login selezionando English come lingua del sistema]
Potete far ereditare i permessi solo ai file, solo alle cartelle, ad entrambi o a nessuno.

permessi-windows3Cliccate su Add Change per salvare le modifiche; un messaggio vi confermerà la corretta modifica dei permessi.

permessi-windows4Nota bene: anche nell’hosting Linux è possibile accedere alle funzioni di gestione dei permessi da pannello di controllo, tuttavia NON HANNO EFFETTO e pertanto occorre usare un programma di FTP come Filezilla per modificare i permessi a file e cartelle di un account hosting Linux. A questo proposito potete consultare questa guida.