Plesk – limitare l’accesso al vostro sito con le cartelle private

plesk-cartelle-protette-2

Le cartelle private permettono di proteggere tramite password una parte del vostro sito, o anche l’intero sito.

Accedete a Plesk con le vostre credenziali all’indirizzo https://cloudlinux.dnscore1.com:8443 e nella schermata principale scegliete Password-Protected Directories.

plesk-cartelle-protette-1

Scegliete Add protected Directory.

plesk-cartelle-protette-2

Inserite il percorso della cartella privata e un titolo; il percorso è calcolato dalla root del sito, indicata da /. Nel nostro esempio, la cartella privata si trova all’indirizzo pro.coretech.it/test-cartella-protetta.plesk-cartelle-protette-3

Se non ci sono problemi, la cartella protetta comparirà nell’elenco delle cartelle private relative al dominio. Cliccate per creare un utente.plesk-cartelle-protette-4

plesk-cartelle-protette-5

Quando definite un utente, scegliete username e password.plesk-cartelle-protette-6

Quando provate ad accedere alla cartella privata, il browser mostrerà una maschera per inserire le credenziali per l’accesso.plesk-cartelle-protette-7